Viaggio nella Memoria - Binario 21

Mostra Itinerante realizzata dall’Associazione Figli della Shoah.

Questa mostra è un viaggio nella Memoria e ricostruisce la storia di alcune delle 605 persone tragicamente deportate il 30 gennaio 1944 al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau da un binario fantasma, il cosiddetto Binario 21, nascosto sotto la Stazione Centrale di Milano. Dalla fine del 1943 all’inizio del 1945, da quel binario sotterraneo partirono altri 14 convogli, tutti carichi di un’umanità vessata e sofferente, destinata alla morte nei campi di sterminio nazisti. Si tratta di una storia tutta italiana che non riguarda solo gli ebrei, ma l’umanità intera. La mostra è divisa in due parti: la prima ripercorre le fasi della discriminazione razziale e della persecuzione antiebraica in Italia; la seconda è costituita dalle toccanti testimonianze di alcuni deportati di quel tragico convoglio o dei loro familiari.

Dati tecnici
37 tele fotografiche di dimensioni 100x70cm.

Include
Catalogo della mostra e Kit didattico multimediale di approfondimento.

 


 


Sei interessato a richiedere la mostra?

richiedi l’iscrizione

Condividi su