Destinazione Auschwitz

Mostra itinerante curata da Proedi Editore e presentata dall’Associazione Figli della Shoah.

La Mostra illustra in modo approfondito le fasi della persecuzione antiebraica durante la Seconda guerra mondiale, dall’ascesa del nazionalsocialismo in Germania alle leggi razziali fasciste in Italia.

Attraverso le toccanti testimonianze di alcuni Sopravvissuti  (Nedo Fiano, Goti Bauer, Shlomo Venezia e Liliana Segre), vengono raccontati i tragici eventi della deportazione di migliaia di persone innocenti al campo di sterminio di Aschwitz-Birkenau.

Una particolare sezione della mostra è dedicata alla ricostruzione degli impianti di messa a morte dell’universo concentrazionario del campo, frutto di ricerche storiche puntuali e analitiche che non lasciano spazio a revisionismi, minimalismi o negazionismi di sorta.

Dati tecnici
19 tele fotografiche di dimensioni 70x100cm.

Include
Kit didattico multimediale di approfondimento.


Sei interessato a richiedere la mostra?

richiedi l’iscrizione

Condividi su