Attendere prego…

HOME CHI SIAMO NEWS SOSTIENI CONTATTI LINK FAQ ENGLISH GIORNO DELLA MEMORIA EVENTI PIETRE D'INCIAMPO MOSTRE ITINERANTI SEMINARI e FORMAZIONE TESTIMONIANZE KIT DIDATTICO PODCAST SPUNTI DIDATTICI FOCUS SEZIONI LOGIN

ASSOCIAZIONE
FIGLI DELLA SHOAH

SIONISMO, SHOAH E NASCITA DELLO STATO D'ISRAELE

 

SIONISMO, SHOAH E NASCITA DELLO STATO D'ISRAELE

COME RAGIONARCI, COME PARLARNE, IN QUALE MODO DISCUTERNE

 

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI
valido ai fini dell'aggiornamento formativo

a cura di Claudio Vercelli

                                                  Piattaforma online dell’Associazione Figli della Shoah
     

      

Il corso di formazione dedicato ai docenti italiani, di ogni ordine e grado, intende incentrarsi principalmente sulla storia della nascita del sionismo, così come sui processi di emancipazione che coinvolsero l’ebraismo europeo dalla fine dell’Ottocento in poi, al pari della sua evoluzione culturale e politica. Come tale, vuole offrire una ricostruzione del quadro storico, geografico, giuridico e politico della nascita del movimento sionista. Nel corso delle lezioni verranno esaminate le varie fasi di questo percorso, le sue connessioni con la tragedia della Shoah, della distruzione dell’ebraismo europeo fino ad arrivare alla nascita dello Stato d’Israele nel 1948. L'ultima parte sarà dedicata al dibattito su questi temi.

Il seminario, articolato in dieci lezioni di 120 minuti l’una, sarà strutturato in modo da soddisfare le esigenze di formazione e di aggiornamento dei docenti, offrendo al tempo stesso spunti e materiale didattico per il lavoro in classe. A tale riguardo si seguiranno due binari paralleli di riflessione e intervento: la formazione del docente e il riversamento di tali competenze nel lavoro quotidiano in aula. È previsto, dopo ogni prolusione del docente, un periodo di tempo – non superiore ai trenta minuti di lezione – per le domande e le risposte. Ogni incontro sarà accompagnato da un file, a disposizione esclusivamente dei partecipanti.

 

 

 

 

      Lunedì 7 febbraio 2022          ore16.30 – 18.30
      Il contesto ebraico in Europa alla fine dell’Ottocento

      Lunedì 14 febbraio 2022        ore16.30 – 18.30

      Il processo di emancipazione dell’ebraismo europeo e la crisi dei grandi Imperi
      Lunedì 21 febbraio 2022        ore16.30 – 18.30

      Ideologie, culture politiche e sociali tra nazionalismo, socialismo e liberalismo

      Lunedì 28 febbraio 2022       ore16.30 – 18.30

      La nascita dell’utopia sionista: idee, interpreti e protagonisti

      Lunedì 7 marzo 2022              ore16.30 – 18.30

      Il quadro della Palestina ottomana e britannica del 1881 al 1948

      Lunedì 14 marzo  2022           ore16.30 – 18.30

      L’antisionismo ebraico e le varie correnti sioniste

      Lunedì 21 marzo 2022             ore16.30 – 18.30

      Il sionismo di fronte al nazismo e alla Shoah

      Lunedì 28 marzo 2022              ore 16.30 – 18.30

      L’evoluzione sociale e demografica alla vigilia della nascita dello Stato d’Israele

      Lunedì 4 aprile 2022                  ore 16.30 – 18.30

      Sionismo e post-sionismo: un dibattito dal 1948 ad oggi

      Lunedì 11 aprile 2022                ore 16.30 – 18.030     

      Parlare di ebrei, Israele e sionismo, oggi: un quadro problematico d’insieme

 

Alla fine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione valido ai fini dell'obbligo formativo ai docenti che avranno partecipato ad almeno 8 lezioni.

 

Claudio Vercelli, storico contemporaneista, docente a contratto all'Università Cattolica di Milano presso il Master di I livello Fonti, storia, istituzioni e norme dei tre monoteismi: ebraismo, cristianesimo e Islam per la direzione di Paolo Branca e presso altre istituzioni universitarie, svolge attività di ricerca di storia contemporanea presso l'Istituto di studi storici Salvemini di Torino, per il quale ha condotto il programma didattico pluriennale Usi della storia, usi della memoria e per il Centro studi Piero Gobetti Per la Fondazione Università popolare di Torino è titolare dell'insegnamento di Storia contemporaneaSu incarico dell’Unione della comunità ebraiche italiane è docente per i corsi di Storia del sionismo e dello Stato d’Israele. Per il Centro Servizi Didattici della Città metropolitana di Torino, già Provincia di Torino, da quindici anni conduce in qualità di docente, programmi sulla storia contemporanea rivolti al triennio delle scuole secondarie di secondo grado. Le sue aree di competenza sono la storia europea del Novecento, quella mediorientale e i regimi totalitari. Giornalista iscritto all’Ordine del Piemonte, è collaboratore, tra gli altri, del quotidiano il Manifesto, di Pagine ebraicheMoked, Bet Magazine-Mosaico, Patria Indipendente, delle testate online Doppiozero e Nazione Indiana, nonché del periodico trimestrale Prometeo, trimestrale di scienza e storia. Ha pubblicato, tra gli altri, i volumi Tanti Olocausti. La deportazione e l'internamento nei Lager nazisti (La Giuntina, Firenze 2005); Israele e Palestina: una terra per due (Ega, Torino 2005); Israele. Storia dello Stato 1881-2008, dal sogno alla realtà (La Giuntina, Firenze 2007-2008); Breve storia dello Stato d'Israele (Carocci, Roma 2009); Storia del conflitto israelo-palestinese (Laterza, Roma-Bari 2010, decima edizione aggiornata 2020); Triangoli viola. La persecuzione e la deportazione dei testimoni di Geova nei Lager nazisti( Carocci, Roma 2012); Il negazionismo. Storia di una menzogna (Laterza, Roma-Bari 2013). Il dominio del terrore. Deportazioni, migrazioni forzate e stermini nel Novecento (Salerno editrice, Roma 2016), Israele 70 anni, nascita di una nazione (il Capricorno, Torino 2018), Neofascismi (il Capricorno, Torino 2018), "Francamente razzisti". 1938: storia e memorie delle leggi razziali  (il Capricorno, Torino 2018), Soldati. Storia dell'esercito italiano, dall'Unità ad oggi (Laterza, Roma-Bari). El Alamein, 1942 (il Capricorno, Torino 2019), L’anno fatale, 1919 (il Capricorno, Torino 2019), Frontiere contese. L’Alto Adriatico, le foibe e l’esodo giuliano-dalmata (il Capricorno, Torino 2020). Neofascismo in grigio (Einaudi, Torino, 2021). Nell’anno a venire pubblicherà Il sionismo. Tra diaspora e Israele (Carocci, Roma 2022) e Metamorfosi d’Israele. Dieci quadri strategici ed un percorso di significati (Laterza, Roma-Bari 2022). È inoltre coautore del manuale di storia per i licei e l'università Nel segno dei tempi. Milleduemila: un mondo al plurale, per la cura di Valerio Castronovo (La Nuova Italia, Firenze 2009-2017), insieme alla cocuratela, con Francesca Romana Recchia Luciani, del volume collettaneo Pop Shoah? Immaginari del genocidio ebraico (Il Nuovo Melangolo, Genova 2016).

Acceda o si registri per iscriversi a
"SIONISMO, SHOAH E NASCITA DELLO STATO D'ISRAELE"

ISCRIVITI