Attendere prego…

HOME CHI SIAMO NEWS SOSTIENI CONTATTI LINK FAQ ENGLISH GIORNO DELLA MEMORIA EVENTI PIETRE D'INCIAMPO MOSTRE ITINERANTI SEMINARI e FORMAZIONE TESTIMONIANZE KIT DIDATTICO PODCAST SPUNTI DIDATTICI FOCUS SEZIONI LOGIN

ASSOCIAZIONE
FIGLI DELLA SHOAH

Lia Levi

Lia Levi

di Cristina Carpinelli

 

"Dopo la Liberazione dal nazi fascismo, ricordo che le persone andavano in stazione a Roma ad attendere i treni, sperando di riabbracciare i propri cari che erano stati deportati". Ricorda così Lia Levi, giornalista e scrittrice. Aveva 11 anni quando nella sua vita irrompe la furia nazi fascista.